Blog: http://bloGodot.ilcannocchiale.it

Dolci menzogne

Che scorpacciata di bugìe sacher m'è toccata oggi:
scaglie di cioccolato servite in pompa magna
da chi riesce a dire solo ciò che desidero sentire
- spalmate ancora glassa, per favore -

Più insidiose le mimose con i loro dadini di mollica
riccioluti e scaltri: sono gli occhi bassi
i sussurri a mezza voce ambigui come rose
- sintomi di un inganno al pan di spagna -

Conservo valanghe di crostate dentro il forno:
una strisciolina vera, una strisciolina falsa
son le bugìe dei codardi, colate di mezze verità
- quanti amori di omissioni e pasta frolla -

Le mie preferite sono al profiteroles:
per gonfiarle occorre un'iniezione uno squasso
un'infezione zuccherosa di panna e crema

ma noi bignè restiamo incisi
e non scordiamo.



(emmeper)



Pubblicato il 28/2/2006 alle 20.21 nella rubrica Le nostre poesie.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web