Blog: http://bloGodot.ilcannocchiale.it

Di una data speciale


La primavera del colore della sabbia.
La sabbia del colore della notte.
La notte del colore della luna.
La luna del colore della pelle.
La pelle del sapore della primavera.

E mi ricordo di aver pensato che avremmo potuto fare tutto.
Migliorare il processo di fusione a freddo.
Progettare un nuovo tipo di automobile o fare volantinaggio contro le multinazionali.
O incastrarci sul divano davanti a centomila dvd. 

Tutte le direzioni partivano da lì.
Q
uello era il punto di partenza di qualsiasi cosa.

Pubblicato il 18/5/2006 alle 16.46 nella rubrica Amarcord.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web